domenica 26 luglio 2009

Vacanze

Finalmente in ferie. Boccheggio alle due di notte fuori, quasi in riva al mare, con una temperatura che penso permanga intorno ai 35 gradi (a quest'ora della notte; alle 20 era ancora 40 gradi).
Non ho il coraggio di entrare dentro...
La notte stellata, il caldo, le porte e le finestre delle case spalancate, il rumore della risacca, tutto mi fa uno strano effetto, e sento che potrà essere possibile, nelle settimane di riposo che mi aspettano, tornare a sentire ancora di essere parte della natura in cui mi trovo immerso, sospesa tra Africa ed Europa...

4 commenti:

  1. Il mare ha il grande potere di rigenerare.
    Buone vacanze, allora!

    RispondiElimina
  2. ma allora dove sei tu è una meraviglia...
    buone vacanze A

    RispondiElimina
  3. Bè sì, non mi posso lamentare. Grazie anche a te Aliza!

    RispondiElimina